My Admin | Accedi / Registrati





Il punto | Cronaca | Calcio | Curiosità | Gossip | Sport | Viaggi | Estero | Codice ISIN | Perchè siamo i N1 |













Obbligazioni BEI Tasso fisso 6,25% in Real Brasiliani, Nordic Investment Bank 6% in Real Brasiliani e BEI 6% Rand Sudafricano, per contrastare l'euro forte


Data Articolo: 05/02/2013



Euro forte, valute emergenti ai minimi, emittenti tripla AAA, parametri a favore di questi prodotti, Bei BRL isin XS0883956970, Nordic Investment Bank BRL isin XS0879438793, Bei ZAR isin XS0848049838

Dal giorno in cui la BoJ ha deciso di seguire le orme della FED in tema di politica monetaria accomodante, si sta via via formando un vero e proprio braccio di ferro tra le valute.

Gia' prima della mossa della BoJ, l'euro aveva preso, grazie alla relativa calma sul fronte della crisi del debito sovrano, a rafforzarsi sulla maggior parte delle valute.

L'apprezzamento euro si sta rivelando di una certa sostanza soprattutto su alcune valute di paesi in via di sviluppo (emergenti) quali Brasile e Sud Africa, le cui divise hanno ritracciato e si trovano ormai a ridosso dei minimi fatti segnare durante l'ultima annualita'.

La conseguenza e' l'apertura di nuove prospettive di investimento proprio in queste valute, che potrebbero dare nel medio periodo, soddisfazioni dal punto di vista della rivalutazione del capitale e perche' no del rendimento cedolare nel caso in cui l'euro mollasse la presa.

Che l'euro non possa continuare a rafforzarsi e' indiscutibile, in quanto l'economia europea e' ancora quella che piu' sta soffrendo la crisi economica, per cui un ulteriore innalzamento del valore della sua valuta la porterebbe ad un inevitabile ulteriore deterioramento dei parametri economici.

Da qui nasce la sensazione che si possa cominciare a guardare alle valute minori per impostare operazioni a largo respiro che puntino sulla rivalutazione delle stesse rispetto all'euro.

Ancora piu' interessante, la considerazione che molte emittenti utilizzano queste valute per prestiti caratterizzati da lotti minimi di contrattazione modesti.

Per fare un paio di esempi pratici, consideriamo due emissioni in Real brasiliano ed una in Rand Sud Africano effettuate da emittenti di indubbio interesse, particolarmente gradite in un periodo come quello attuale dove l'instabilita' dei mercati sta di nuovo portando scompiglio tra le sicurezze degli investitori :

Obbligazioni in real brasiliano :

1) Emittente Bei

Rating : AAA

Codice Isin : XS0883956970

Valore emissione100 milioni di BRL

Tasso cedolare : 6,25% lordo annuo

Scadenza : 05/02/2016

Lotto minimo : 5000 BRL pari a circa 1854 euro

2) Emittente Nordic Investment Bank

Rating : AAA

Codice Isin :XS0879438793

Valore emissione125 milioni di BRL

Tasso cedolare : 6,00% lordo annuo

Scadenza : 29/01/2016

Lotto minimo : 5000 BRL pari a circa 1854 euro

Occorre ricordare come nel 2013, scadranno alcune emissioni in real di banche europee su cui si sono posizionati molti investitori.

Questo rafforza il sentiment su n prestito Bei che puo' essere visto come un'occasione utile per rientrare sulla moneta sudamericana.

Il trend ribassista del real brasiliano s' in corso da un anno, gli operatori indicano la zona di assestamento di questo corso attorno ai 3 euro, il consiglio e' quindi quello di valutare un'entrata a scaglioni che potrebbe presto cominciare a essere interessante.

Obbligazioni in rand sudafricano :

Emittente BEI

Rating : AAA

Codice Isin : XS0848049838

Valore emissione :300 milioni di ZAR

Tasso cedolare : 6,00% lordo annuo

Scadenza : 21/10/2019

Lotto minimo : 5000 ZAR pari a circa 417 euro

In data 05/02/2013 sull'Eurotlx sono stati scambiati 100.000 pezzi con ultima quotazione a 99,60.

Negli ultimi giorni il rand si e' indebolito molto rispetto all'euro, tornando a minimi che non vedeva dal 2009.

Le tre obbligazioni sopra citate, sono tutte obbligazioni senior, con modalita' di rimborso del capitale alla scadenza, con valore pari al nominale (100).

I prodotti presentano un rapporto emittente / tasso cedolare di notevole interesse, unico rischio come evidenziato nel post e' l'esposizione al cambio, rischio ad oggi parzialmente ridotto dalla forza dell'euro e dalla debolezza del trend delle due valute considerate.


Riferimento annuncio: Obbligazioni 1151


Note: Copia e incolla la parte [ Obbligazioni xxx ] nella form per avere una risposta immediata al tuo annuncio.